Neurochirurgia a Roma: BSP e GVM insieme presso il Tiberia Hospital

Siamo lieti di comunicarti ufficialmente l’inizio della partnership fra la nostra equipe e GVM, uno dei più importanti gruppi ospedalieri italiani, attivo anche in altri paesi europei e che si distingue per l’alto livello della sua offerta, sia in termini sanitari che per quanto riguarda il comfort degli ambienti, organizzazione e approccio alle persone.

Chi ci conosce sa bene qual è la nostra filosofia e come ci approcciamo alla medicina e alle persone.

Teniamo molto in considerazione il rapporto con i nostri pazienti, preoccupandoci degli aspetti umani legati alla specificità di ogni caso, oltre ad essere abituati a lavorare in equipe, così da poterci consultare per poter offrire, a coloro che si rivolgo a noi, una maggiore sicurezza in merito all’inquadramento clinico e alla scelta del trattamento più idoneo.

Una collaborazione per migliorare i servizi offerti ai nostri pazienti

Il nostro è un team molto esperto e sempre aggiornato, composto da specialisti neurochirurghi in grado di padroneggiare tecniche microchirugiche di ultima generazione.

La collaborazione con GVM, presso il Tiberia Hospital, nasce dopo una ponderata riflessione e dalla volontà di ricercare un partner che sia in linea con la nostra filosofia.

Ma, soprattutto, un partner che possa garantire alla nostra equipe e ai nostri pazienti i migliori servizi possibili, sia da un punto di vista tecnologico (in diagnostica per immagini e in sala operatoria), sia per quanto riguarda la cura generale rivolta ai pazienti e ai loro accompagnatori durante tutto il percorso sanitario.

Tecnologia di ultima generazione al servizio della neurochirurgia

Il Tiberia Hospital di Roma è entrato nella rete di GVM a partire dal 2017, nel corso di questi ultimi 5 anni ha completamente rivoluzionato e ammodernato la struttura e la sua organizzazione, migliorando notevolmente sotto tutti i punti di vista.

A settembre del 2022 l’ospedale romano ha aggiornato tutta la strumentazione dedicata alla diagnostica per immagini, dotandosi di tecnologie di ultimissima generazione.

In ambito neurochirurgico, potersi avvalere di referti di alta qualità è molto importante, sia in fase diagnostica che interventistica. 

La sala chirurgica a nostra disposizione è dotata di tutte le attrezzature necessarie per permetterci di espletare nel migliore dei modi e in tutta sicurezza la nostra attività.

Inoltre, cosa molto importante, l’ospedale ha al suo interno tanti validi colleghi con i quali poter collaborare.

Le principali patologie trattate dalla nostra equipe

La nostra attività neurochirurgica riguarda i seguenti campi d’interesse:

🔹 Neurochirurgia.
🔹 Chirurgia mininvasiva vertebrale.
🔹 Chirurgia delle deformità e degenerativa vertebrale dell’adulto.
🔹 Chirurgia oncologica vertebrale.
🔹 Chirurgia delle patologie del sistema nervoso periferico.
 
Nello specifico ci occupiamo del trattamento delle seguenti patologie:
 
  • Lombalgia e sciatalgia acuta
  • Lombo-cruralgia acuta
  • Ernia del disco lombare
  • Cervico brachialgia
  • Ernia del disco cervicale
  • Ernia del disco lombare
  • Dolore cronico farmaco resistente
  • Fratture vertebrali
  • Traumi e contusioni della colonna vertebrale

Interventi neurochirurgici anche in accreditamento col Servizio Sanitario Nazionale.

Eventuali trattamenti chirurgici, presso il Tiberia Hospital, è possibile effettuarli anche tramite il Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.), ovvero accedere al percorso di cura tramite ricetta del proprio medico curante.

Inoltre si può scegliere se usufruire di convenzioni e fondi sanitari integrativi.

Ricordiamo, ad ogni modo, che le visite sono esclusivamente in regime privato.

Ulteriori servizi e utilità

Segnaliamo infine un servizio secondo noi molto utile proposto da GVM, si tratta di un app che permette di semplificare notevolmente il rapporto fra l’ospedale e il paziente. 

Ecco cosa è possibile fare con l’app MyGVM:

  • Prenotare e disdire una visita o videovisita in regime privato, scegliendo il medico, la data e l’orario di interesse.
  • Pagare anticipatamente con carta di credito e saltare la coda per l’accesso alla struttura
  • Scaricare e conservare i referti degli esami ematochimici
  • Caricare eventuali documenti per le videovisita per farli visionare dallo specialista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su